ESPERIENZE PER UNA NUOVA APICOLTURA

Gentili amici,

Segnaliamo il convegno: ESPERIENZE PER UNA NUOVA APICOLTURA che si svolgerà a Bovolone presso l'Istituto Professionale G. Giorgi il 29 gennaio 2017.
 

PROGRAMMA:

Saluto delle Autorità

L’arnia Cattedrale
Sandro Barbirato, Cooperativa Sociale “Il Pellicano”, Bovolone VR;
Alessandro Pistoia, Associazione Provinciale Apicoltori Verona.

Le Api per la Biodiversità, il progetto WBA
Paolo Fontana - Fondazione Edmund Mach, San Michele all’Adige TN
Gianfranco Caoduro – WBA, Museo Civico di Storia Naturale, Verona.

Le Api per il nostro benessere: l’Apiterapia
Carla Sperotto dell’Associazione Italiana Apiterapia.

La Banca Dati Apistica Nazionale (BDA)
Andrea Ranzi, Associazione Provinciale Apicoltori Verona.



Apicoltura ieri oggi: realtà, problemi e prospettive

Presentazione del pdf  "Apicoltura ieri  oggi: realtà, problemi e prospettive",  relazione  tenuta  presso la sede dell'Accademica di agricoltura di Verona, giovedì 15 dicembre 2016.

Partendo dalla minaccia attuale rappresentata dalla Vespa velutina e dall'Aethina tumida, abbiamo passato in rassegna i problemi attuali dell'apicoltura, dall'impiego dei fitofarmaci, alla scomparsa delle api con il collasso dell'alveare, sottolineando la criticità delle zone che  già oggi sono senza api e l'uomo deve effettuare l'impollinazione al posto degli insetti pronubi.  Si è passati poi ad illustrare l'importanza della nostra realtà associativa di apicoltura nel veronese, mettendo in evidenza con documenti storici l'eredità che ci arriva dal secolo XIX° dove una Società di apicoltura  ha operato in Verona per cinque anni (1867 - 1871) nella fase di passaggio dal bugno villico all'arnia a favo mobile.

Le slide illustrano i momenti importanti di questa società: è stata la prima Società di Apicoltura in Italia, aveva la Scuola di Apicoltura a Verona, con l'Apiario Scuola associativo,   il giornale periodico "L'APE ITALIANA", rivista con cadenza periodica quindicinale, primo giornale dedicato all'apicoltura in Italia. Tutto questo era già presente a Verona partire dal 1867.

Mediante queste slide, desideriamo portare a conoscenza di tutti i soci della nostra Associazione Apicoltori (APAV) l'eredità culturale derivante da questa lungimirante associazione, che ci fa sentire orgogliosi e nel contempo preoccupati per la responsabilità che abbiamo nei confronti delle generazioni passate di cui vorremmo rispettarne la memoria e nei confronti delle generazioni future alle quali vorremmo lasciare un mondo migliore.

Alessandro Pistoia

Scarica il pdf della relazione.

2° MERCATO DEI PRODOTTI TIPICI DI MONTAGNA

Gentili amici,

Qui trovate la locandina in formato pdf del 2° MERCATO DEI PRODOTTI TIPICI DI MONTAGNA che si terrà a Molina il 2 Ottobre.
Vi aspettiamo numerosi nel nostro borgo.

Molina Antica Fiera Del ROsario